Il Sinodo della Chiesa universale (2021-2023) dedicato al tema “Per una Chiesa sinodale: comunione, partecipazione e missione” e il Cammino sinodale della Chiesa italiana (2021-2025), che prevedono una fase iniziale di ascolto di tutto il Popolo di Dio, vengono visti come un’occasione di cambiamento da considerare con attenzione e per i quali impegnarsi nonostante le perplessità che molti nutrono, in particolare per l’incerto Cammino sinodale italiano.

In questo senso positivo si stanno operando l’associazione Viandanti e la sua Rete.
La rivista Esodo, che aderisce alla Rete dei Viandanti, si è fatta promotrice di una collaborazione tra tutte le riviste che aderiscono alla Rete sui temi del Sinodo, forse si potrebbe dire dei sinodi, con questo spirito: “In relazione al futuro Sinodo della Chiesa italiana vorremmo muoverci su due livelli: uno locale nella zona in cui abitiamo e abbiamo la sede (Mestre-Venezia); uno con la Rete dei Viandanti, di cui facciamo parte”.
A conclusione del lavoro “Esodo” prevede la pubblicazione di un numero monografico e un seminario da tenersi alla fine del 2022.

In questo spazio documenteremo il dibattito sulla proposta di “Esodo” e gli articoli che le riviste che aderiscono alla Rete pubblicheranno nell’arco del 2022. 
Il link alla pagina è il seguente: https://www.viandanti.org/website/il-dibattito-nelle-riviste-della-rete-viandanti/

  • Articoli

Lettera aperta ai vescovi della Rete Cammino sinodale Chiesa italiana Rete dei Viandanti 
In ascolto della Parola dello Spirito Angelo Favero
Gesù norma della chiesa sinodale Carlo Bolpin
Esodo e Realtà sociali e culturali: contributi al Sinodo Esodo Associazione e Realtà sociali e culturali di Venezia

continua...